Torna alla Homepage di ischia in pillole
Cerca un hotel con conferma immediata
Arrivo
Partenza

Prenotazioni Hotel Ischia Tariffe vantaggiose, massima scelta, commenti imparziali...

 Home > benessere > le terme e il benessere  .: cure termali
In QUESTA PAGINA¬
 Informazioni circa:
  • Le Cure Termali a Ischia
box_sx
 In questa sezione¬ 

Terme 

 - Storia

 - Sorgenti
 - Cure
 - Parchi Termali

Benessere 

 - Trattamenti

 

 VEDERE & FARE¬
 

Arte & Cultura 

- Castello Aragonese
- Museo Archeologico di Pithecusae
- La Mortella (giardino botanico)
- La Colombaia
 

Escursioni 

- Sentieri
- Giro dell'isola
 

Mare 

- Spiagge
 

Divertimento 

- Ischia by night

ISOLA¬

Dov'è Ischia 

 - Posizione

 - Come raggiungerla

LUOGHI dell'ISOLA¬

Località 

 - Barano d'Ischia
 - CasamicciolaTerme
 - Forio d'Ischia
 - Ischia
 - Lacco Ameno
 - Serrara Fontana
Cure Termali:
Bagno | Fango | Inalazioni | Irrigazioni |

Bagno
Consiste nell'immersione, completa o parziale, in vasca contenente acqua termale a 37 - 39 C per 15 - 20 minuti. Seguono 20 - 30 minuti di riposo (coperti) per il cosidetto "periodo di reazione". Oltre che in vasca, il bagno può essere effettuato in piscina di acqua termale dove possono essere associate tecniche di idrocinesiterapia con movimenti attivi e passivi. Abbinata al bagno può essere utilizzata la "doccia subacquea" che consiste in un getto di acqua termale a pressione a sulla parte del corpo da trattare.Praticare a digiuno. - Indicazioni: malattie reumatiche, ginecologiche, della pelle, del ricambio (gotta), affezioni del sistema nervoso e dell'apparato circolatorio, perivisceriti.


Fango
Trattasi di una melma ipertermale composta da argilla di origine vulcanica lasciata a macerare in apposite vasche contenenti acqua termale per almeno sei mesi. Il trattamento dura dai 20 ai 30 minuti e può essere totale o parziale a seconda della malattia e della localizzazione. Al termine il fango viene asportato, segue un bagno minerale ed una fase di reazione accompagnta da abbondante sudorazione.Praticare a digiuno.Un ciclo comprende dai 12 ai 21 fanghi. - Indicazioni: reumatismi, artriti croniche, nevriti, esiti delle forme reumatiche acute a carico delle osse, delle articolazioni e dell'apparato muscolare, ginecologiche, della pelle, del ricambio (gotta), affezioni del sistema nervoso e dell'apparato circolatorio, perivisceriti etc.

Inalazioni
Si utilizzano diverse tecniche, che consentono di agire direttamente sull'apparato respiratorio.Un ciclo comprende 18 - 20 applicazioni ripetute possibilmente più volte l'anno. - Indicazioni: infiammazioni croniche delle vie aeree (tranne quelle tubercolari).

Irrigazioni
La tecnica più praticata e quella delle irrigazioni vaginali con l'immissione di acqua a 37 - 38 C. Un ciclo prevede almeno 12 applicazioni della durata di 10 - 15 minuti. - Indicazioni: stati infiammatori dell'apparato genitale femminile, forme ipogenitaliche, forme di sterilità.

Controindicazioni
Per la fangoterapia e per la balneoterapia: fasi acute delle malattie, cardiopatie, manifestazioni emorragiche, neoplasie maligne, tubercolosi in atto o recente. In tutti gli Stabilimenti è prevista la presenza di medici specialisti. E' obbligatoria la visita medica per l'ammissione alle applicazioni termali.
 
Terme¬
Irrigazioni La tecnica più praticata e quella delle irrigazioni vaginali con l'immissione di acqua a 37 - 38 C.
Benessere¬
Cranio sacrale Manipolazione leggera e delicata per migliorare la funzionalita’ del cervello e della spina dorsale. Indicato per risolvere alcuni difficoltà di natura psichica o psicologica.
 
Hotel
Terme & Beauty Farm¬  

T = Terme |  F= Farm

 
 

Eventuali decisioni che dovessero essere prese, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a proprio rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo. Non sostituiscono la consulenza medica.
Nuova pagina 5
Alcuni indirizzi utili¬
Hotel Villa Fiorentina ***


Castello Aragonese - Ischia Ponte
Castello Aragonese - Ischia Ponte
Il Castello fu costruito dal tiranno Gerone di Siracusa, nel 474 a.C., da cui inizialmente prendeva il nome di Castel Gerone o Castello Geronda. L’isolotto su cui si trova il castello deriva da una eruzione sinattica avvenuta oltre 300.000 anni fa.
[leggi di più]
Terme - Benessere
Bagno Consiste nell'immersione, completa o parziale, in vasca contenente acqua termale a 37 - 39 C per 15 - 20 minuti.
Ischia by night
La notte ad Ischia Paninoteche, pizzerie, piano bar, night club.
Cucina Mediterranea
Alici Le alici appartengono alla famiglia del "pesce azzurro", specie molto diffusa nei nostri mari. Nonostante sia poco apprezzato dai consumatori, il pesce azzurro è ricco di..